Domenica si celebra ad Expo il “World Pasta Day“.

Cos’è quindi la Giornata Mondiale della Pasta?
Ce lo spiega egregiamente la rivista online di  “TuttoFood“:

“Il 25 ottobre di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale della Pasta attraverso iniziative promozionali ed eventi che possono svolgersi, anche parallelamente, in diverse parti del mondo. Obiettivo dell’iniziativa è celebrare la pasta e comunicarne i pregi nutrizionali a media e consumatori.
La prima edizione si è tenuta nel 1998 a Napoli. Da allora l’appuntamento è stato confermato ogni anno, spostandosi da Genova a Roma, da Napoli a New York, da Barcellona a Istanbul, da Rio de Janeiro a Città del Messico”.

Obiettivo dell’iniziativa è celebrare la pasta e comunicarne i pregi nutrizionali a media e consumatori, spiegando come questo alimento globale e consumato ormai in tutti i continenti sia in grado di soddisfare non solo i primari requisiti dell’alimentazione ma anche di esaltare le più ricercate sperimentazioni in campo gastronomico.
Come ogni anno, interverranno produttori, economisti, nutrizionisti, opinion leader e media da tutto il mondo, per festeggiare un alimento antico e ricco di storia, entrato ormai nelle consuetudini alimentari di moltissimi Paesi.

Il tema conduttore è la valorizzazione della pasta sotto il profilo del gusto, delle sue proprietà nutrizionali e del suo essere un alimento sostenibile dal punto di vista ambientale ed economico, perfettamente in linea con il tema di Expo “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.

world pasta day

Leave a Reply