[vc_row][vc_column][prkwp_spacer size=”44″][vc_column_text]

Gnocchi al Ragù: ricetta facile

 

Gli gnocchi sono tra i tipi di pasta più usati nelle cucine di casa e dei ristoranti, oggi abbiamo deciso di abbinarli ad una ricetta facile e classica: il sugo al ragù.

Il Ragù: Tradizione in cucina

La ricetta delle Trofie al Pesto era tipica ovviamente della Liguria, oggi invece parleremo di una ricetta strettamente Marchigiana.

Il ragù è un sugo tradizionale della cucina tipica del Centro Italia. Si distinguono due tipi principali di ragù, quello Bolognese e quello Marchigiano. Nella ricetta che proporremo di seguito utilizzeremo quello Marchigiano.

Il ragù Marchigiano si differenzia da quello Bolognese per la grande varietà di carne che ha al suo interno, vengono infatti utilizzate carni di manzo, pollo e maiale, proprio per questo è un sugo molto saporito. Con il ragù si possono condire una varietà enorme di paste dagli gnocchi, alle tagliatelle, ai tortellini.

Gnocchi al Ragù: RICETTA

 

Dopo una breve introduzione siamo pronti per passare al procedimento della nostra ricetta. Puoi utilizzare questo sugo anche con le nostre tagliatelle.[/vc_column_text][prkwp_spacer size=”44″][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_row_inner][vc_column_inner width=”1/4″][prk_wp_icon icon_size=”2em” icon_material=”mdi-silverware-variant”][vc_column_text]Difficoltà
media[/vc_column_text][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/4″][prk_wp_icon icon_size=”2em” icon_material=”mdi-silverware-variant”][vc_column_text]Preparazione
60 min[/vc_column_text][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/4″][prk_wp_icon icon_size=”2em” icon_material=”mdi-alarm”][vc_column_text]Cottura
3 min[/vc_column_text][/vc_column_inner][vc_column_inner width=”1/4″][prk_wp_icon icon_size=”2em” icon_material=”mdi-account-multiple”][vc_column_text]Dosi per:
4 persone[/vc_column_text][/vc_column_inner][/vc_row_inner][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_column_text]

Ingredienti

[/vc_column_text][vc_column_text]

  •  gr di Gnocchi Pasta della Pesa
  • 2 Carote;
  • 1 Cipolla;
  • 1 Sedano;
  • Olio di Oliva Extra Vergine;
  • 500 gr di macinato misto (maiale, pollo, manzo)
  • 1 kg di Passata di Pomodoro;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • sale e pepe qb;
  • 4/5 chiodi di garofano;
  • gr di Parmigiano Reggiano.
[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_column_text]

Procedimento

Pulire e lavare bene il sedano, la carota e la cipolla. Tritateli finemente e buttateli in padella possibilmente di alluminio con un po’ di olio evo. Fate soffriggere per 2 o 3 minuti.

Quando le verdure saranno rosolate, aggiungere la carne macinata aggiungendo anche sale e pepe.

Cuocete per circa 10 minuti girando spesso con un cucchiaio di legno per evitare che la carne si bruci o si attacchi.

Quando anche la carne inizierà a prendere colore e a non essere più rosa, sfumare con un bicchiere di vino bianco (in alternativa si può usare anche vino rosso).

Lasciate evaporare il vino quindi aggiungete la passata di pomodoro, i chiodi di garofano e ancora un pizzico di sale.

Aggiungete all’occorrenza mezzo bicchiere d’acqua e lasciate cuocere a fiamma medio/bassa per almeno un’ora.

In una pentola con acqua salata e a ebollizione, versare 800 gr di gnocchi di patate. Quando gli gnocchi verranno a galla vorrà dire che sono pronti per essere saltati con il sugo al ragù.

Aggiungete un pizzico di Parmigiano Reggiano nel vostro piatto.

 

 

Buon Appetito

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Leave a Reply