spirulina

L’alga Spirulina è un’alga dalle molteplici proprietà benefiche. Con l’avvento delle alghe in cucina, ha avuto un ruolo di primaria importanza ed è sempre più apprezzata per creare numerose ricette vegane e non, e a volte per creare dei curiosissimi cocktail. Scopriamo insieme l’alga spirulina: cos’è, quali proprietà ha e perché è così ricercata. 

Descrizione

L’alga Spirulina (Arthrospira) fa parte della famiglia delle Cyanophiaceae e vive in acque dolci e salmastre delle zone sub tropicali. Coltivata già dagli antichi Atzechi dove le donne la usavano in via precauzionale quando erano in gravidanza. A forma di spirale, da cui prende il nome, è inserita nell’elenco delle alghe azzurre, anche se il suo colore è verde grazie alla massiccia presenza di clorofilla.

Benefici della spirulina

La spirulina è un’alga ricchissima di vitamine, motivo per cui è molto utilizzata anche come integratore. Studi scientifici ritengono che dall’uso di quest’alga si traggano numerosi benefici alla vista, al cuore, alle ossa e ai sistemi nervoso e immunitario. Inoltre è ritenuta un antiossidante naturale.

Si ritiene che sia utile per combattere osteoporosi, morbo di Chron e celiachia. Inoltre è molto apprezzata anche nelle diete perché riduce il senso di fame.

La Spirulina è, come detto in precedenza, un’alga ricca di vitamine, scopriamo tutte le vitamine presenti: Vitamine del gruppo A e del gruppo B (esclusa B12), beta-carotene, vitamina D, vitamina K, vitamina E. Oltre le vitamine che contiene è anche ricca di Omega 6, acidi grassi, ferro e oligo-elementi.

Alga Spirulina in cucina

Ormai da tempo, quest’alga è molto utilizzata in cucina per pane, dolci, zuppe, insalate e ovviamente pasta. Nel nostro laboratorio di pasta all’uovo a Senigallia, stiamo testando da tempo questa alga per creare un prodotto unico nel gusto e dalle grandi proprietà benefiche. Un nuovo tipo di gnocco? Una nuova tagliatella? Una pasta corta come ad esempio gli strozzapreti o uno gnocco sardo? Un raviolo? E se sì, nel ripieno o nella pasta? Seguici e lo scoprirai.

Tu che pasta faresti con l’alga Spirulina?

Leave a Reply